Il portale ufficiale di Montegalda

articolo-giardini

GIARDINI STORICI DI MONTEGALDA E COLZE’

Il giardino all’italiana del castello Grimani-Sorlini Si accede alla rampa che sale al castello e al giardino all’italiana attraverso un…

thum_itinerari

Itinerari e prodotti tipici

ITINERARIO DAI COLLI AL BACCHIGLIONE Inizia in Piazza Marconi e percorre l’argine del Bacchiglione verso ovest fino all’argine dello scolo…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le ville Feriani, Scroffa, Querini – Giarolo, Lioy

Villa Garzadori Feriani La Villa costruita a Colzè nella seconda metà del ‘600, è un elegante esempio di villa veneta,…

Guide Accessibili

Presentazione di Montegalda

municipio-colonne
Montegalda si trova a circa 20 chilometri dalla città di Vicenza, fra i colli Berici e i colli Euganei, al confine con la Provincia di Padova. Il paese riviera del Bacchiglione è caratterizzato da sette colline, la cui formazione rocciosa è simile a quella dei colli Berici. Notevole è il patrimonio di interesse storico e artistico che arricchisce il territorio di Montegalda. Il Castello Grimani Sorlini, che ha una storia militare e civile di oltre 1000 anni, domina il paese. Ai suoi piedi si trova l’antica Pieve di Santa Giustina, costruita prima dell’anno 1000 e Chiesa parrocchiale fino al 1950. La piazza principale di Montegalda, Piazza Marconi, accoglie Villa Gualdo databile alla prima metà del ‘600, è attualmente sede del Municipio ed ospita una mostra permanente dedicata allo scrittore vicentino Antonio Fogazzaro che abitò a Montegalda dopo la metà del 1800. La Chiesa e il Convento di San Marco sono situati sull’omonimo colle in direzione della frazione Colzè; il complesso è di origine gotica portato allo splendore nel ‘500, dalla famiglia vicentina Chiericati. Villa Fogazzaro Roi Colbachini, una delle dimore più eleganti che si possono ammirare a Montegalda, con il giardino all’italiana e il parco romantico, è stata ampliata nel 1846, dall’Arch. A. Caregaro Negrin, per conto della famiglia Fogazzaro. Oggi è una residenza privata e ospita il Museo Veneto delle Campane. Villa Scroffa, Villa Giarolo e Villa Feriani con l’Oratorio, rappresentano a Colzè altri raffinati esempi di villa veneta; interessanti qui sono la Chiesa di S. Zenone e il suo campanile. Lungo il Bacchiglione, in località Perarolo di Colzè, è infine possibile ammirare il Porto e la Conca di navigazione, le cui chiuse costituiscono un interessante esempio di ingegneria idraulica. Il Comune di Montegalda fa parte del Museo diffuso del Fogazzaro che ricomprende gli altri luoghi fogazzariani: Valsolda (Co), Praglia e Frassanelle (Pd), Velo d’Astico (Vi), Tonezza del Cimone (Vi), Caldogno (Vi), Vicenza, Jenne e Subiaco (Roma), Bruges (B) ed Eichstätt (D). In partenza da Villa Gualdo sono presenti i seguenti itinerari a piedi: il sentiero fogazzariano che raggiunge la Chiesa di S. Marco e poi la Villa Fogazzaro-Roi-Colbachini, il “Cammino Fogazzaro-Roi” che raggiunge Tonezza del Cimone, “Dai Colli al Bacchiglione” che parte da Piazza Marconi, gira intorno alle colline del centro per ritornare al punto di partenza.